Seleziona una pagina

-Il mezzosoprano di Madrid interpreterà il capolavoro di Saint-Saëns nel Teatro Romano inaugurando il 65º Festival de Teatro Clásico.

Giugno 2019

Dopo aver ottenuto due grandi trionfi nel personaggio de La Cieca de La Gioconda nel Liceu di Barcellona e con la cantata Alexander Nevsky di Prokofiev all ‘Auditorio Nacional de Madrid per la stagione dell’Orchestra Nazionale e Coro di Spagna, Maria Jose Montiel torna questo mese al repertorio francese per interpretare Samson et Dalila, di Camille Saint-Saëns. La cantante, recentemente nominata professoressa di canto all’Università delle Arti di Berlino, darà vita al personaggio di Dalila, protagonista intrigante e sensuale di questo capolavoro dell’opera francese, in una nuova produzione a firma di Paco Azorín per il Teatro Romano di Merida, nell’ambito della programmazione del Festival internazionale del Teatro Classico. Si tratta di una spettacolare co-produzione con il Teatro de la Maestranza di Siviglia con oltre 400 artisti sul palco, la direzione musicale di Alvaro Albiach e la Sinfonica di Extremadura. Le repliche sono programmate per il 27, 29 e 30 giugno, dopodiché Montiel proseguirà a luglio con la sua attività presso l’università tedesca.

Più tardi, alla fine di agosto, la cantante spagnola si trasferirà a Pollença (Maiorca) per offrire un recital con il pianista Miquel Estelrich (31 agosto); la prima settimana di settembre tornerà all’Università di Berlino per presentare in una lezione speciale la canzone spagnola da concerto nei suoi diversi tipi, stili e formati ef evidenzierà il grande contributo dei compositori spagnoli all’universo liederistico; in seguito si recherà a Santiago de Compostela dove, il 25 settembre, si esibirà in una serata insieme al pianoforte di Iván Martín, presentando una serie di brani con versi di Rosalía de Castro che il compositore galiziano Juan Durán ha creato appositamente per il mezzosoprano di Madrid; e il 30 settembre, 4 e 5 ottobre, offriranno di nuovo concerti a Maiorca, questa volta con la Sinfonia delle Isole Baleari diretta da Pablo Mielgo in occasione del 50 ° anniversario della nascita dell’orchestra delle Baleari.