Seleziona una pagina

– Il direttore italiano dirigerà a febbraio il titolo Donizettiano

Dicembre 2018
Il direttore d’orchestra Riccardo Frizza, direttore musicale del Festival Donizetti della città natale del compositore italiano, Bergamo, torna sul podio del Teatro dell’Opera di Roma a febbraio per dirigere uno dei capolavori donizettiani, Anna Bolena (repliche il 20, 22, 24, 26 e 28 febbraio e 1 ° marzo). Si tratta di una delle opere fondamentali di quella che è conosciuta come la Trilogia Tudor, che compone insieme a Roberto Devereux e Maria Stuarda, ispirate alla saga della corona britannica a cui recentemente si è unito Il Castello di Kenilworth, opera recuperata dallo stesso Frizza per il già citato Festival Donizettiano.
Il maestro arriverà a Roma dopo aver diretto L’Italiana in Algeri di Rossini al Gran Teatre del Liceu di Barcellona e I Lombardi alla prima crociata di Verdi per la stagione Bilbao dell’ABAO-Olbe. Nella capitale italiana sarà responsabile di un doppio cast composto da Maria Agresta e Francesca Dotto alternati a Carmela Remigio e Paola Gardina rispettivamente con Bolena e Seymur. Il Maestro Frizza ha precedentemente diretto a Roma altre due opere di Donizetti, Linda di Chamounix e Maria Stuarda, oltre a concerti e altri titoli d’opera.
Ben presto due opere verdiane lo attendono: Falstaff all’Opera di Dallas (Stati Uniti) e Aida, al Teatro La Fenice di Venezia (Italia).
Ulteriori informazioni:
https://www.operaroma.it/spettacoli/anna-bolena/+