Seleziona una pagina

– Il tenore portoricano canta Don Giovanni in aprile, opera che solleva il sipario della compagnia

Aprile 2017
Mozart, uno dei compositori più presenti nell’agenda di Joel Prieto, ritorna nella voce del famoso cantante, il 16, 20, 23 e 26 aprile con una produzione della seconda opera della trilogia Mozart/Da Ponte, Don Giovanni, titolo con il quale il Teatro Municipal di Santiago, sede dell’Opera Nazionale del Cile, apre la stagione. Lo farà con una messa in scena di Pierre Constant e con la direzione musicale di Attilio Cremonesi che tenterà di scoprire i segreti che Mozart ha immaginato per la sua versione del mitico Don Giovanni. Joel Prieto nel ruolo di Don Ottavio sarà affiancato da Levent Bakirci (Don Giovanni), Michelle Bradley (Donna Anna), Paulina Gonzalez (Donna Elvira), Edwin Crossley-Mercer (Leporello) e Marcela González (Zerlina), tra gli altri.

Prieto ha debuttato al Municipal di Santiago nel 2009 con Arlecchino de Pagliacci tornando nel 2014 con Il flauto magico; afferma di essere “entusiasta” del suo ritorno in Cile. “Ho un fantastico ricordo di quello che abbiamo fatto quattro anni fa nel Municipal, un teatro dove si lavora meravigliosamente e sono sicuro che al pubblico piacerà questo Don Giovanni, pieno di freschezza e senso teatrale”, ha commentato.

Nato a Madrid, cresciuto a Porto Rico e formatosi a New York, Joel Prieto torna a Santiago dopo aver trionfato nel Teatro Real di Madrid come uno dei protagonisti di Street Scene, di Kurt Weill, e dopo il suo ritorno a Porto Rico per chiudere il Festival Casals con il Requiem di Mozart con la Sinfonica di Porto Rico.

Dopo il Don Giovanni in Cile il vincitore di Operalia 2008 tornerà nell’isola caraibica per un concerto con il Coro dei Bambini di San Juan (maggio), si esibirà di nuovo al Teatro Real di Madrid per interpretare una nuova serie di spettacoli di Street Scene e offrirà un recital al Festival Málaga Clásica (Spagna).