Seleziona una pagina

-Il mezzosoprano di Madrid offrirà un recital incentrato sul lavoro del creatore della popolare Violetera

Marzo 2018
I vari interessi artistici del mezzosoprano spagnolo Maria Jose Montiel l’hanno portata ad avvicinarsi al lavoro di José Padilla Sanchez, autore di canzoni popolari come Valencia e La Violetera, che saranno incluse nel recital che la diva di Madrid offrirà il 6 Aprile al Teatro de La Zarzuela nella capitale spagnola. Si tratta di una serata diversa, intima, con un repertorio raffinato in cui la famosa interprete di Verdi, Bizet e Saint-Saëns si introdurrà nel lavoro praticamente dimenticato del genio che era Padilla, un creatore di melodie che stupisce per la sua virtuosità. Accompagnata dal pianoforte dal basco Rubén Fernández Aguirre, María José Montiel promette una notte di passione malinconica con un repertorio ancora da scoprire.
Nell’agenda della cantante, e tra i suoi prossimi impegni, figurano un concerto accompagnata da un gruppo selezionato di solisti dell’Orchestra di Valencia e un programma con le Five Neruda Songs di Peter Lieberson insieme all’Orchestra Sinfonica Nazionale Portoghese diretta da Joana Carnerio nel Teatro Sao Carlos di Lisbona.